attenti ai dolci, dieta a Natale

Il periodo delle feste di Natale è un momento di svago e di riposo. In chi è a dieta invece la vita diventa più difficile, salire sulla bilancia diventa un terrore. La grande disponibilità e varietà di cibi gustosi e prelibati è una vera sfida per chi vuole perdere chili. Anche chi non è a dieta ed è contento del suo peso, può aver paura di far aumentare il suo grasso. Come fare a mantenersi in forma senza perdersi tutto il bello delle feste? Bastano alcune cose semplici: condividete la voglia di controllare il peso con partner e amici, così ci si aiuta a vicenda, poi programmate per quanto possibile il numero e la cadenza delle riunioni conviviali. Riducete lo stress, riposando e dormendo a sufficienza, spesso lo stress porta a mangiare di più. Evitate i pomeriggi interi davanti alla tivù e fate sport e passeggiate. Poi quando siete a tavola mettete in pratica questi utili consigli.

Quando c’è più tempo per stare con gli amici per fare festa con pranzi e cene per prima cosa bisogna stare attenti alle porzioni, spesso basta fare un assaggio, se mangi lentamente assapori meglio e bastano le piccole quantità. Un trucco è usare piatti piccoli che si riempiono presto, preferire alimenti con più fibra e con più verdure così hanno meno calorie. Evitare i cibi in scatola e i piatti pronti industriali, che spesso hanno molti additivi e coloranti.

Importante poi nei pasti convivali delle feste, se si può preferire il pranzo invece delle cene, e dopo il pranzo muoversi e fare dello sport o almeno una passeggiata, consumare poi la cena successiva in modo parco, così le calorie hanno il tempo di essere smaltite.
Fare attenzione agli spuntini e ai cioccolatini consumati chiacchierando o durante i giochi da tavolo, si rischia di non accorgersi di cosa si mangia e le calorie salgono comunque
Molto importante saltare alcuni piatti anche all’inizio del pasto ed imparare a dire di no, e la cosa è da fare prima dentro di sé che di fronte agli altri.

Stai attento ai dolci, non bisogna assaggiarli tutti, mangia lentamente così ne gusti meglio tutto il loro sapore.
Un consiglio per chi deve fare maratone culinarie e preparare pasti per amici e parenti, state attenti agli assaggi, basta un piccolo morso non un’intera porzione. Via dai fornelli quando avete fame, meglio cucinare dopo i pasti quando siete sazi, così preparate le cose in tempo e fate solo gli assaggi indispensabili. Spesso si può ridurre le calorie delle ricette cambiando qualche ingrediente senza snaturare la ricetta, usate molto le erbe e i sapori e pochi grassi, ma quando ci vogliono metteteli in dose contenuta.

In conclusione non perdere la vigilanza su quello che si mangia, stare attenti al cibo senza farne un’ossessione. L’importante è stare insieme e condividere la gioia con chi ci è vicino.
A tutti un grande augurio di stare in serenità e di mantenere la linea al meglio possibile.

Buon Natale e Buon Anno 2017 da Grazioli Ruggero

POSTED BY Dr Grazioli | Dic, 19, 2016 |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.